Chicca per l'ambiente

Credo che nel nostro piccolo possiamo fare poco, ma quel poco è tutto!

Una vita ad impatto zero

è difficile, forse impossibile, ma se nel nostro piccolo cercassimo di utilizzare meno prodotti usa e getta, o riciclare quelli riutilizzabili, sicuramente ne gioveremmo tutti. Chicca vuole fare
proprio questo: dal riciclo dell’olio esausto, al riutilizzo di scampoli di stoffa, vasetti di vetro e ceramiche artigianali, all’uso di carta di riso, crea oggetti di uso e riuso quotidiano, dando un tocco di colore nel quotidiano che male non fa.

Curiosità: sapevate che il primo a pensare al riciclo creativo fu l’architetto spagnolo Antoni Gaudì? Nel suo meraviglioso progetto di casa Batllò, oltre ad usare materiali umili e del posto, pensò di abbellire facciata e muri con frammenti di ceramiche, creando un gioco di luci e colori che ancora oggi attirano lo sguardo di milioni di visitatori.

  • Chimica intelligente

  • Conservanti ecologici

  • Riciclo creativo

  • Cruelty free

“Ogni individuo ha il potere

di fare del mondo

un posto miglior.”

SERGIO BAMBARE’

ULTIMI ARTICOLI

Tutto compostabile

[…]

Read More

Lavanda – Il più classico dei saponi

[…]

Read More

C’era una volta Artesania

[…]

Read More